La Convenzione sui diritti dell’infanzia ha 30 anni 

 
 

Condividi questa pagina: 

Il Parlamento europeo organizza una conferenza di alto livello il 20 novembre per celebrare il 30esimo anniversario della Convenzione sui diritti dell’infanzia

30esimo anniversario della Convenzione sui diritti dell'infanzia © European Union 2019 -EP  

La conferenza riflette sui progressi fatti negli ultimi 30 anni e sulle sfide che le nuove generazioni devono affrontare in un mondo globalizzato e digitale.

Partecipano alla conferenza Sua Maestà la regina del Belgio, presidente onoraria di UNICEF Belgio, David Sassoli, Presidente del Parlamento europeo e Ursula von der Leyen, Presidente eletta della Commissione europea.

La conferenza commemora anche il 60esimo anniversario della Dichiarazione dei diritti del bambino dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

I delegati discutono del diritto di ogni bambino a vivere, crescere e sognare.


Proteggere e promuovere i diritti dei minori

Il Parlamento europeo è impegnato a proteggere e promuovere i diritti dei bambini, non soltanto in Europa, ma in tutto il mondo.


Convenzione sui diritti dell'infanzia

La Convenzione sui diritti dell'infanzia si impegna per assicurare una migliore attuazione dei diritti dei bambini in tutto il mondo. Ha ispirato l'UE e gli stati membri a modificare le leggi, le politiche e le pratiche volte a proteggere e promuovere i diritti dei minori, indipendentemente dalla loro nazionalità o condizione di residenza. 



Per partecipare

Quando: mercoledì 20 novembre 14.30 - 18.30

Registrati qui

Registrazione per i minori

Programma

Guarda la diretta