Quando si saprà a quale commissione viene nominato un deputato? 

 
 

Condividi questa pagina: 

Nella seduta costitutiva (2-4 luglio), il Parlamento deciderà anche la composizione numerica delle sue commissioni parlamentari, sulla base di una proposta della Conferenza dei Presidenti (CoP). La proposta della CoP viene sottoposta all'approvazione in Plenaria (a maggioranza semplice).


Le nomine saranno decise dai gruppi politici e annunciate in Plenaria durante la prima sessione (senza votazione, in base all’appendice del Regolamento del Parlamento). Le commissioni si riuniranno la settimana successiva per le loro riunioni costitutive, al fine di eleggere presidenti e vicepresidenti, che rimarranno in carica per 2 anni e mezzo.


Le commissioni parlamentari modificano le proposte legislative mediante l'adozione di relazioni, propongono emendamenti in Plenaria e nominano i deputati responsabili per i negoziati con il Consiglio sulla legislazione UE. Adottano inoltre relazioni d'iniziativa, organizzano audizioni con esperti e controllano gli altri organi e istituzioni dell'UE.

.