Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
2 luglio 2002
E-1914/02
INTERROGAZIONE SCRITTA di Maurizio Turco (NI) alla Commissione

 Oggetto:  Euro — Lo Stato della Città del Vaticano (SCV) e il riciclaggio di denaro sporco
 Risposta(e) 

Premesso che:

con la "Convenzione monetaria tra la Repubblica italiana, per conto della Comunità europea, e lo Stato della Città del Vaticano, e per esso la Santa Sede"(1), lo Stato della Città del Vaticano è stato autorizzato ad emettere euro;
nello SCV opera solo la Banca centrale, denominata "Istituto per le Opere di Religione" (IOR);
la Commissione europea è membro ed Europol è osservatore del GAFI, gruppo di azione finanziaria sul riciclaggio dei capitali, costituito all'interno dell'OCSE;
negli anni '80 fu scoperta una colossale opera di riciclaggio in cui era implicato anche il delegato del Papa responsabile dello IOR, l'Arcivescovo americano Mons. Marcinkus;
nell'ottobre 2000 ci fu una tentata truffa, ai danni della Regione Sicilia, di 400 milioni di dollari provenienti da fondi europei che avrebbero dovuto essere riciclati attraverso diverse banche, tra cui lo IOR ("Arresting Transnational Crime", giornale elettronico del Dipartimento di Stato USA, agosto 2001, volume 6, numero 2);
il 10 giugno 1984 le Isole Turks and Caicos e il 14 luglio 2000 le Isole Cayman sono state sottratte alle rispettive Diocesi di Nassau (Bahamas) e di Kingston (Giamaica) e sono state proclamate Missio sui iuris; delle prime è Superiore, dal 21 settembre 2001, il Cardinale americano Theodore Edgar McCarrick, delle seconde il Cardinale americano Adam Maida, membro della Commissione di Vigilanza dello IOR; le Isole Turks and Caicos e le Isole Cayman sono tra i centri finanziari offshore più noti al mondo,

può la Commissione far sapere quanto segue:

lo SCV ha una legge antiriciclaggio e questa rende possibile la tracciabilità dell'origine dei fondi depositati?
Il sistema bancario, economico e finanziario dello SCV è stato oggetto di verifiche da parte di organismi internazionali e, in caso affermativo, con quali risultati?
Attraverso quali misure intende prevenire l'utilizzo di banche con sede nello SCV per il riciclaggio di denaro?

(1)GU C 299 del 25.10.2001, pag. 1.

 GU C 92 E del 17/04/2003 (pag. 117)
Ultimo aggiornamento: 15 aprile 2003Avviso legale