Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
30 giugno 2003
E-2182/03
INTERROGAZIONE SCRITTA di Maurizio Turco (NI) , Marco Pannella (NI) , Marco Cappato (NI) , Benedetto Della Vedova (NI) , Gianfranco Dell'Alba (NI) e Olivier Dupuis (NI) alla Commissione

 Oggetto:  Violazione della libertà di espressione in Vietnam
 Risposta(e) 

Da un lancio dell'agenzia di stampa Misna del 18 giugno si apprende che il medico vietnamita Phan Hong Son è stato condannato a tredici anni di prigione e tre di arresti domiciliari da scontare dopo la reclusione in carcere con l'accusa di aver raccolto notizie e documenti da un paese straniero per usarli contro lo Stato socialista del Vietnam. Il medico è stato arrestato il 27 marzo 2002 scorso, dopo aver tradotto un articolo intitolato "Cosa è la democrazia?", trovato sul sito internet del dipartimento di Stato Usa, che aveva poi inviato ad amici e funzionari vietnamiti. Inoltre Son aveva scritto una lettera aperta, pubblicata in rete, in cui protestava perché la sua abitazione era stata perquisita e gli era stato confiscato il computer.

Ciò premesso, può la Commissione far sapere quanto segue:

che tipo di informazioni dispone in merito al caso del dottor Phan Hong Son?
che tipo di pressioni intende esercitare nei confronti del governo di Hanoi per ottenere l'immediata liberazione del dottor Phan Hong Son, colpevole solo di aver tradotto nella propria lingua e divulgato un documento sulla democrazia?
più in generale, che tipo di iniziative intende assumere per dissuadere il regime vietnamita dal continuare a porre in essere azioni (come la cancellazione del diritto alla libertà di espressione) che violano apertamente le convenzioni internazionali sottoscritte dal Vietnam e dello spirito e della lettera dell'Accordo di cooperazione che lega il Vietnam e l'UE?

 GU C 51 E del 26/02/2004 (pag. 219)
Ultimo aggiornamento: 3 marzo 2004Avviso legale