Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
11 dicembre 2003
E-3814/03
INTERROGAZIONE SCRITTA di Maurizio Turco (NI) alla Commissione

 Oggetto:  Inchiesta giudiziaria della Procura di Palermo per una truffa di 6,5 milioni di euro ai danni dell'Unione europea
 Risposta(e) 

Premesso che il 7 novembre 2003 sul sito del quotidiano "La Gazzetta del Mezzogiorno" è apparso un articolo dal titolo "Truffa all'Ue da 6,5 milioni di euro per finanziare Cosa nostra" dal quale si apprende che:

tre persone accusate di una truffa alla Ue per un ammontare complessivo di 6 milioni e mezzo di euro, sono state arrestate a Palermo dalla guardia di finanza;
i soldi sarebbero serviti per sovvenzionare alcune attività illecite di Cosa nostra;
i tre — attraverso una serie di società — avevano chiesto finanziamenti europei al ministero dell'Industria per avviare nuove imprese per circa 6 milioni di euro. Di questi, circa 2,5 milioni sono già stati erogati e incassati;
le indagini sono iniziate nel 2001 e per ottenerli i tre arrestati avrebbero prodotto una documentazione fittizia risultata totalmente falsa;
gli arrestati — titolari di diversi esercizi commerciali che si occupano della vendita di pneumatici — avevano richiesto ed ottenuto quasi 2,5 milioni di euro per la realizzazione di un impianto per lo smaltimento dei pneumatici usati in un capannone. Nel capannone — già sottoposto a sequestro preventivo negli anni precedenti — però non c'era nessun macchinario e non era stato realizzato nulla.

Potrebbe la Commissione far sapere se:

se è a conoscenza dei fatti descritti, ovvero quali provvedimenti ha preso o intende prendere al riguardo?
se l'OLAF ne è informato, ovvero ha avviato o intende avviare un'inchiesta?

 GU C 782 E del 27/03/2004 (pag. 308)
Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2005Avviso legale