Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
10 luglio 2002
P-2104/02
INTERROGAZIONE SCRITTA di Maurizio Turco (NI) alla Commissione

 Oggetto:  Violazioni dello Stato di diritto e della democrazia in Italia e articoli 6 e 7 del TUE
 Risposta(e) 

Premesso che:

ai sensi del paragrafo 1 dell'articolo 7 del Trattato sull'Unione Europea la Commissione può proporre al Consiglio di "constatare l'esistenza di una violazione grave e persistente da parte di uno Stato membro dei principi di cui all'articolo 6, paragrafo 1" e che quest'ultimo recita: "L'Unione si fonda sui principi di libertà, democrazia, rispetto dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, e dello stato di diritto, principi che sono comuni agli Stati membri."
il testo della Costituzione della Repubblica Italiana è tassativo nel fissare il numero dei componenti
a) della Consulta (Art. 135, titolo VI, sez. I), e "in caso di vacanza a qualsiasi causa dovuta" di un giudice costituzionale "la sostituzione avviene entro un mese dalla vacanza stessa" (art. 5, comma 2, legge costituzionale del 22 novembre 1967, n. 2)
b) della Camera dei Deputati (Art. 56, titolo I, sez. I), e la legislazione elettorale (TU 361/1957, così come modificato dalla L.277/1993) e il relativo regolamento di attuazione (DPR del 5 gennaio 1994, n.14) contemplano tutte le eventualità per consentire l'assegnazione di tutti i seggi e meccanismi di sostituzione dei seggi che nel corso della legislatura divengano vacanti;

visto che dal 21 novembre 2000 al 24 aprile 2002 la Corte Costituzionale ha operato in assenza del plenum costituzionale di 15 membri ed è stata convocata e ha deliberato con 13 membri;
dal 30 maggio 2001 la Camera dei Deputati opera in assenza del plenum costituzionale di 630 membri ed è convocata e delibera con 618 membri;

può la Commissione rispondere ai seguenti quesiti:

ha preso in considerazione questi elementi al fine di valutare se prendere una iniziativa ai sensi dell'articolo 7 del TUE e, in caso positivo, quali valutazioni ha tratto?
Dispone o pensa di dotarsi degli strumenti per monitorare il rispetto dei principi di cui all'articolo 6 del Trattato sull'Unione Europea?

 GU C 28 E del 06/02/2003 (pag. 186)
Ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2003Avviso legale