Sistema europeo di vigilanza finanziaria (SEVIF)

01-02-2018

Il Sistema europeo di vigilanza finanziaria (SEVIF) è un sistema plurilivello di autorità microprudenziali e macroprudenziali inteso ad assicurare una vigilanza finanziaria coerente e uniforme all'interno dell'UE. È composto dal Comitato europeo per il rischio sistemico (CERS), dalle tre autorità europee di vigilanza (l'ABE, l'ESMA e l'EIOPA) e dalle autorità di vigilanza nazionali. Il SEVIF ha conosciuto un'evoluzione costante in risposta ai cambiamenti registrati nel contesto in cui opera, quali l'introduzione dell'Unione bancaria, l'obiettivo di sviluppare un'Unione dei mercati dei capitali e il recesso del Regno Unito dall'UE.

Il Sistema europeo di vigilanza finanziaria (SEVIF) è un sistema plurilivello di autorità microprudenziali e macroprudenziali inteso ad assicurare una vigilanza finanziaria coerente e uniforme all'interno dell'UE. È composto dal Comitato europeo per il rischio sistemico (CERS), dalle tre autorità europee di vigilanza (l'ABE, l'ESMA e l'EIOPA) e dalle autorità di vigilanza nazionali. Il SEVIF ha conosciuto un'evoluzione costante in risposta ai cambiamenti registrati nel contesto in cui opera, quali l'introduzione dell'Unione bancaria, l'obiettivo di sviluppare un'Unione dei mercati dei capitali e il recesso del Regno Unito dall'UE.