Trasparenza del processo di valutazione dei rischi dell'UE nella catena alimentare

05-12-2018

In seguito alle controversie riguardanti l'autorizzazione e il rinnovo di alcuni prodotti sensibili, quali le sostanze attive nei prodotti fitosanitari (glifosato, neonicotinoidi) e gli organismi geneticamente modificati (OGM), la Commissione europea ha proposto di rivedere le regole di trasparenza in questi settori politici. Durante la sessione plenaria di dicembre, il Parlamento europeo dovrebbe votare sulla relazione della commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI) e su un mandato per avviare negoziati interistituzionali.

In seguito alle controversie riguardanti l'autorizzazione e il rinnovo di alcuni prodotti sensibili, quali le sostanze attive nei prodotti fitosanitari (glifosato, neonicotinoidi) e gli organismi geneticamente modificati (OGM), la Commissione europea ha proposto di rivedere le regole di trasparenza in questi settori politici. Durante la sessione plenaria di dicembre, il Parlamento europeo dovrebbe votare sulla relazione della commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI) e su un mandato per avviare negoziati interistituzionali.