6

risultato/i

Parola(e)
Tipo di pubblicazione
Settore di intervento
Autore
Parole chiave
Data

Discarico del bilancio 2016 – Commissione e agenzie esecutive

11-04-2018

Nel corso della sessione plenaria di aprile, il Parlamento europeo deciderà se concedere o meno il discarico per l'esercizio 2016 a diverse istituzioni e organismi dell'Unione europea (UE). La discussione sarà avviata con la relazione riguardante la Commissione europea che, assieme a sei agenzie esecutive, gestisce la quota più consistente del bilancio generale dell'Unione europea. È concesso un discarico separato alla Commissione per quanto riguarda la gestione dei Fondi europei di sviluppo (FES ...

Nel corso della sessione plenaria di aprile, il Parlamento europeo deciderà se concedere o meno il discarico per l'esercizio 2016 a diverse istituzioni e organismi dell'Unione europea (UE). La discussione sarà avviata con la relazione riguardante la Commissione europea che, assieme a sei agenzie esecutive, gestisce la quota più consistente del bilancio generale dell'Unione europea. È concesso un discarico separato alla Commissione per quanto riguarda la gestione dei Fondi europei di sviluppo (FES), in quanto non sono parte del bilancio generale dell'UE, ma si basano su un accordo intergovernativo. La commissione per il controllo dei bilanci (CONT) raccomanda all'Aula di concedere alla Commissione e a tutte le sei agenzie esecutive il discarico per il 2016, nonché il discarico per l'attuazione delle operazioni dell'8°, 9°, 10° e 11° FES per lo stesso anno.

Discarico per il bilancio 2016 –agenzie decentrate e imprese comuni dell'UE

11-04-2018

Nel corso della sessione plenaria di aprile, il Parlamento si appresta a votare sul discarico delle agenzie e delle imprese comuni dell'UE per l'esecuzione del bilancio 2016. La commissione per il controllo dei bilanci del Parlamento propone di concedere il discarico a tutte le agenzie e imprese comuni, tranne all'Ufficio europeo di sostegno per l'asilo.

Nel corso della sessione plenaria di aprile, il Parlamento si appresta a votare sul discarico delle agenzie e delle imprese comuni dell'UE per l'esecuzione del bilancio 2016. La commissione per il controllo dei bilanci del Parlamento propone di concedere il discarico a tutte le agenzie e imprese comuni, tranne all'Ufficio europeo di sostegno per l'asilo.

Discarico per l'esercizio 2016 – Istituzioni dell'UE diverse dalla Commissione europea

11-04-2018

La commissione per il controllo dei bilanci (CONT) del Parlamento europeo raccomanda di concedere il discarico per otto sezioni amministrative del bilancio dell'UE 2016 e di rinviare la decisione a ottobre 2018 in un caso (Consiglio europeo e Consiglio). La decisione del Parlamento sulla proposta è prevista nel corso della tornata di aprile.

La commissione per il controllo dei bilanci (CONT) del Parlamento europeo raccomanda di concedere il discarico per otto sezioni amministrative del bilancio dell'UE 2016 e di rinviare la decisione a ottobre 2018 in un caso (Consiglio europeo e Consiglio). La decisione del Parlamento sulla proposta è prevista nel corso della tornata di aprile.

Workshop Documentation on Budgetary Control of NGOs’ Financing from the EU Budget

15-02-2017

In the context of an own-initiative rapport (rapporteur: Markus Pieper, EPP), the CONT Committee decided last year to contract a study on “Democratic accountability and budgetary control of non-governmental organisations (NGOs) funded by the EU budget” to experts from the consultancy Blomeyer&Sanz. The study was presented in a pre-release version last November. It identified difficulties in terms of data availability and transparency, stemming from the fragmentation of European Commission’s systems ...

In the context of an own-initiative rapport (rapporteur: Markus Pieper, EPP), the CONT Committee decided last year to contract a study on “Democratic accountability and budgetary control of non-governmental organisations (NGOs) funded by the EU budget” to experts from the consultancy Blomeyer&Sanz. The study was presented in a pre-release version last November. It identified difficulties in terms of data availability and transparency, stemming from the fragmentation of European Commission’s systems. It also concluded that the existence of multiple, complex, overlapping NGOs networks pose significant challenges to accountability and transparency, as does the emergence of new and innovative funding mechanisms that do not involve large institutional donors. The workshop followed on the findings of the study and aimed at providing the CONT Committee with views of NGOs, in presence of European Commission’s and Court of Auditors’ representatives. The authors of the study, now finalised and updated with feedback received, were also present to comment. Considering the limited timing, the workshop focused on the examples of development policy, and environment policy (LIFE programme). This document can not constitute an authentic record of proceedings. The workshop was public and live webstreamed. The video record can be found under the following link: http://www.europarl.europa.eu/ep-live/en/committees/video?event=20170206-1600-COMMITTEE-CONT

Autore esterno

Roderick Ackermann, Victoria Gil Casado, Thomas Heckeberg, Seamus Jeffreson, Elsa Perreau, Kathrin Schick, Christian Strasser, Jean-Louis Ville, Jeremy Wates, Dennis Wernerus

Creare maggiore sinergia tra il bilancio europeo e i bilanci nazionali

14-05-2010

Autore esterno

Deloitte Consulting (Belgium)

Assessment of Budgetary Resources and Means in the Area of Development and Cooperation

31-08-2006

Autore esterno

Economisti Associati, Bologna, Italy

Prossimi eventi

04-03-2021
ICM International Women's Day 2021
Altro evento -
FEMM
04-03-2021
EPRS online policy roundtable: Unpacking the latest Eurobarometer survey
Altro evento -
EPRS
15-03-2021
EPRS online Book Talk with Vivien Schmidt: Legitimacy and power in the EU
Altro evento -
EPRS

Partner