Elezioni europee: come votare e perchè è importante farlo

Le elezioni europee sono l'occasione per dire la vostra sul futuro dell'Europa. Scoprite le norme elettorali e come esercitare il vostro diritto di voto.

Il Parlamento europeo è l'unica istituzione dell'UE eletta direttamente dai cittadini. Dal 6 al 9 giugno 2024 (in Italia l'8 e 9 giugno), i cittadini dell'UE avranno la possibilità di scegliere i 720 membri che li rappresenteranno per i prossimi cinque anni.


Come sono organizzate le elezioni europee? 


Le elezioni europee costituiscono il più grande esempio di elezioni transnazionali al mondo. Alcune regole sono comuni in tutti i Paesi dell'UE, ma altre variano da Paese a Paese.

Le date delle elezioni vanno da giovedì 6 giugno a domenica 9 giugno e la decisione su quando e come organizzare il voto spetta a ciascun Paese. In Italia sarà possibile votare l'8 e il 9 giugno 2024.

Il numero di eurodeputati eletti varia da Paese a Paese: i Paesi più grandi ottengono più seggi di quelli più piccoli. A causa dei cambiamenti demografici, alcuni Paesi dell'UE otterranno dei seggi in più alle prossime elezioni rispetto al Parlamento uscente. In totale, vengono aggiunti 15 seggi.

Esistono differenze anche in altri aspetti del voto, ad esempio l'età minima per votare e le regole per il voto dall'estero. Per saperne di più, consultate la nostra infografica qui sotto.

Come fare per votare alle elezioni europee?


Per scoprire tutti i dettagli utili sul voto nel vostro Paese, visitate il nostro sito web sulle elezioni e selezionate il vostro Paese e la vostra lingua preferita.

Perché votare alle elezioni europee? 


Votare alle elezioni europee è un'opportunità unica per decidere su cosa l'Unione europea dovrà concentrarsi nei prossimi cinque anni. Gli eurodeputati hanno il compito di definire le nuove norme dell'UE, sorvegliare il lavoro delle altre istituzioni europee e approvare il bilancio dell'UE.

Non molto tempo fa, milioni di europei hanno vissuto in un'epoca in cui non avevano il diritto di votare o di esprimere liberamente le proprie opinioni. Le generazioni precedenti si sono battute per la democrazia e la libertà di pensiero. Il miglior modo di onorare la loro eredità è preservare la democrazia attraverso il voto.

La democrazia è un dono prezioso: spetta a noi mantenerla

Ulteriori informazioni