Ricerca per la commissione TRAN − Rilanciare i settori dei trasporti e del turismo nell'UE in seguito alla pandemia di COVID-19

01-02-2021

Nel 2020 la pandemia di COVID-19 ha avuto gravi ripercussioni sui trasporti e il turismo dell'UE, tanto a livello diretto, incidendo sulle loro entrate, quanto a livello indiretto, modificando i modelli di mobilità e turismo. Sebbene sia stata colpita l'economia dell'intera Unione, a risentirne di più sono stati i paesi e le regioni che dipendono dal turismo, con perdite pari al 40 % dei posti di lavoro in alcune regioni.

Nel 2020 la pandemia di COVID-19 ha avuto gravi ripercussioni sui trasporti e il turismo dell'UE, tanto a livello diretto, incidendo sulle loro entrate, quanto a livello indiretto, modificando i modelli di mobilità e turismo. Sebbene sia stata colpita l'economia dell'intera Unione, a risentirne di più sono stati i paesi e le regioni che dipendono dal turismo, con perdite pari al 40 % dei posti di lavoro in alcune regioni.

Autore esterno

PANTEIA: Maria RODRIGUES, Tharsis TEOH, Carolina RAMOS, Thomas de WINTER, Ljubica KNEZEVIC Università degli Studi Roma Tre: Edoardo MARCUCCI, Giacomo LOZZI, Valerio GATTA, Barbara ANTONUCCI, Nicole CUTRUFO, Lidia MARONGIU POLIS: Giacomo LOZZI, Ivo CRÉ